Modelli di Chiamata - Dial Patterns

Per la definizione dei modelli di chiamata si possono utilizzare i seguenti "caratteri speciali", ognuno dei quali controlla una singola digitazione in base alla posizione all'interno del modello.
  • X accetta la digitazione dei numeri da 0 a 9
  • Z accetta la digitazione dei numeri da 1 a 9
  • N accetta la digitazione dei numeri da 2 a 9
  • [] accetta la digitazione dei numeri specificati tra le parentesi

Altro carattere speciale è il punto (".") che, invece, consente la digitazione di qualsiasi numero o carattere (ad esempio # o *), per più caratteri.


La prima considerazione che si può fare è, quindi, che i modelli posono essere:

  • - modelli a lunghezza fissa (non contengono il caratere ".")
  • - modelli a lunghezza variabile (contengono il caratere ".")


Facciamo degli esempi pratici per chiarire meglio il funzionamento.

0Z. -> accetta numeri in uscita cha hanno come prima cifra (obbligatoriamente) lo 0, come seconda cifra un numero da 1 a 9 e qualsiasi altra cifra a seguire. Questa impostazione consente di fare le chiamate nazionali.

00. -> accetta numeri in uscita cha hanno come prima e seconda cifra (obbligatoriamente) lo 0 e qualsiasi altra cifra a seguire. Questa impostazione consente di fare le chiamate internazionali.

3. -> accetta numeri in uscita cha hanno come prima cifra (obbligatoriamente) il 3 e qualsiasi altra cifra a seguire. Questa impostazione consente di fare le chiamate verso cellulari.

I modelli possono essere inseriti all'interno di una stessa rotta/fascio.

Esempio di Dial Patterns con piu modelli di chiamata

Nel caso in cui da una rotta/fascio si debbano poter fare tutti i tipi di chiamata, basa inserire come modello X.

Esempio di Dial Patterns. Tutti i tipi di chiamata


11[234578] oppure 11[2-578] -> accetta numeri in uscita cha hanno come prima e seconda cifra (obbligatoriamente) 1, come terza cifra (lunghezza fissa di 3 cifre) uno tra i numeri 2,3,5,7 e 8. Questa impostazione consente di fare le chiamate verso alcuni dei numeri di emergenza (112, 113, 114, 115, 117 e 118).



Esistono, inoltre, altri 2 caratteri "speciali": "|" e "+".

"|" => consente di rimuovere dal numero digitato il numero delle cifre fino allo stesso "|".

  Es. 0|0Z. => verrà rimosso lo 0 inziale.
  Es. 88|0Z. => verrà rimosso 88 inziale.
  Ex. 0039|X. => verrà rimosso 039 inziale.

Esempio di Dial Patterns. Numeri di emergenza.


"+" => consente di aggiungere al numero digitato un determinato numero

  Es. 0039+0Z. => verrà aggiunto 0039 al numero digitato.
  Es. 02+0Z. => verrà aggiunto 02 al numero digitato.

Esempio di Dial Patterns. Utilizzo prefix per impegno linea.


Migliora il tuo business. Partecipa ai nostri Corsi!

I nostri corsi OnLine ed in Aula sono studiati per garantire il miglior apprendimento e sono finalizzati a "creare professionisti nel settore".
Questi i prossimi corsi in calendario:

Corsi 2019

Corso Data Tipo
Corso SIP MILANO 18/19 Febbraio 2019 Aula
Corso Asterisk 15 Avanzato MILANO 20/21/22 Febbraio 2019 Aula
Corso Programmazione WEB per Asterisk MILANO 25/26/27 Febbraio 2019 Aula
Corso Base FreeSWITCH MILANO 28 Febbraio e 2 Marzo 2019 Aula